Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
29 novembre 2012 4 29 /11 /novembre /2012 05:29

iphone 4s vs samsung galaxy nexus 2011

La storia si ripete: Android si prende un attimo di riposo e si fa superare da Apple, più precisamente da iPhone 5 che con le sue vendite ha fatto calare vistosamente l’OS di Google negli USA. Come confermato dai dati Kantar Worldpanel, a Novembre Android è sceso dal 63.3% al 46.7% contro Apple scesa dal 49.3 al 48.1%. II guadagni riguardano invece Windows Phone che in Italia è cresciuto molto, dal 3.9% all’11.7%. Da noi domina Android con il 56.7% contro il 19% di iOS. Android per la prima volta rallentava in modo sensibile la sua corsa sfrenata verso sempre migliori record l’anno scorso, al momento del raggiungimento della quota di 250 milioni di dispositivi messi in cascina.

 

Un dato importante, che però vede una decelerazione delle prestazioni soprattutto nell’ultimo quarto dell’anno 2011 a causa di iPhone 4s che ha messo non pochi bastoni tra le ruote. I numeri parlano da soli e se andiamo ad analizzare quelli relativi allo scontro Google-Apple si possono subito evidenziare particolari emblematici. Android vs Apple era la sfida del momento. Prima di Natale, a Ottobre, Mountain View poteva contare su una percentuale di 61.6 per cento poi scesa al 46.9%, proprio come oggi. Questa fetta di torta dove è terminata? Semplice, iPhone era a 25% a Ottobre per poi salire a 45% a Dicembre. Il calo del 15% circa di Dual Sim Celluare Android è andato a iPhone (con rinforzo).

 

Android Anycool Dual sim

A900 Android Anycool Dual sim

Da dove arrivava il resto della crescita spaventosa di iPhone 4s, che qui da noi aveva debuttato con così non molto clamore? RIM ossia Research in Motion alias Blackberry aveva lasciato sul terreno un 3% subito raccolto da iPhone. Questo calo delle vendite ha comportato anche un rallentamento nella corsa al milione di attivazione di dispositivi Android al giorno. Le nuove stime sono state portate dal secondo quarto all’ultimo quarto dell’anno, ossia a fine 2012. A termine del Q3 2011 Google era arrivato a 190 milioni, il 15 novembre è arrivato l’annuncio dei 200 milioni. Dal 1 ottobre al 31 dicembre sono stati aggiunti dunque i 60 milioni che hanno portato la quota a 250 milioni in totale. Ciò significa che dal 1 ottobre al 15 novembre sono stati attivati 10 milioni, per una media giornaliera di 217.000 dispositivi, ben lontana dai dati pompati in quel periodo (si parlava di 550.000 al dì, per la precisione) e più vicina ai dati pubblicizzati in Luglio. La situazione è cambiata dopo Natale, oggi viaggiamo a 1 milione di attivazioni al dì, ma si registra nuovamente una flessione. Un “respiro” programmato?

Condividi post

Repost 0
Published by Android Anycool Cellulari Dual sim
scrivi un commento

commenti