Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
27 novembre 2012 2 27 /11 /novembre /2012 04:24

Sebbene 3 Italia stia concentrando gran parte dei suoi sforzi sui test funzionali al lancio imminente della rete LTE nel nostro Paese, l’operatore di Trezzano sul Naviglio non trascura il digital divide e prosegue, quindi, con la sua opera di miglioramento dell’infrastruttura a 900 Mhz per migliorare la copertura in tutte quelle zone che hanno ancora problemi con la banda larga.

 

L’obiettivo dell’intervento, questa volta, è rappresentato da tutta l’area del nord-est del nostro Paese, quindi le regioni del Veneto, del Friuli Venezia Giulia e la provincia autonoma di Trento. Gli interventi mirati, dunque, sono serviti a ridurre il digital divide per quelle aree che hanno ancora difficoltà nell’accesso alle tecnologie di connessione di ultima generazione.

L’azione di potenziamento dell’infrastruttura a 900 Mhz di 3 Italia, dunque, ha coinvolto le principali province del nord-est, in particolare quelle di Udine, Trento, Treviso, Belluno e Pordenone.

 

Iphone 5 Style Dual Sim Android

 

Più nel dettaglio, i comuni interessati dall’intervento infrastrutturale sono: Cesiomaggiore (Belluno), Casale sul Sile (Treviso), Vigolo Vattaro (Trento), Spilimbergo (Pordenone), Pradamano, Dignano e Pozzuolo del Friuli (Udine). Un’ottima notizia, dunque, per tutti i clienti 3 della zona e, più in generale, per tutti gli utenti 3 vista l’attenzione e gli investimenti che l’operatore sta mettendo in atto per migliorare la sua copertura di rete in tutto il Paese.

Condividi post

Repost 0
Published by Cellulari Dual-Sim Android
scrivi un commento

commenti