Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
22 dicembre 2012 6 22 /12 /dicembre /2012 03:57

La fine del mondo sembra tardare nel suo arrivo quindi forse è meglio continuare a dedicarsi ad un’altra fine, quella dell’anno, preceduta dal giorno di natale. Ormai siamo in dirittura d’arrivo, mancano pochi giorni e, per chi non l’ha già fatto, è ora di risolvere fino in fondo il “problema” di quella lista di regali da comprare, affrontando il delirio degli ultimi momenti di tempo prima dello scoccare della fatidica ora.

Andiamo quindi a vedere cosa la tecnologia consumer può offrirci per far illuminare gli occhi a qualcuno, che sia parente, famigliare o amico, quando aprirà il proprio pacchetto sotto l’albero.

Per andare sul sicuro uno smartphone da impacchettare è sempre una risorsa solida e quelli più popolari sono un oggetto del desiderio piuttosto comune, a diverse fasce di età e per entrambi i sessi.

La stella del mondo Apple, l’iPhone 5, è inequivocabilmente uno dei primi a saltare in mente quando si pensa ad uno smartphone. Al di là del nome, che evoca la categoria di tecnologia mobile introdotta da apple, l’iPhone 5 è senza dubbio uno dei migliori strumenti attualmente presenti sul mercato.


L’iPhone 4S lo troviamo poco dietro, tanto per prestazioni quanto per prezzo. Anche se Apple con l’uscita della nuova ammiraglia, ha spinto indietro la generazione precedente, questo smartphone non ha poi molto da invidiare al suo fratello più giovane e resta un solido acquisto.


Cambiando lato della barricata troviamo il Samsung Galaxy S3, il principale rivale degli smartphone di Apple. È un po’ più attempato, se così vogliamo dire, ma perfettamente in grado di reggere il confronto con i propri competitori. Il regalo sarebbe certamente meglio destinato a chi apprezza le possibilità di personalizzazione offerte da Android e dai dispositivi Samsung.

Il Samsung Galaxy S3 Mini è, come suggerisce il nome, il fratello minore del Galaxy S3. Viene in contro ad una fascia di utenza di tipo differente, le prestazioni sono ridotte – ed anche il prezzo – e si concentra più sulla portabilità e sulle funzionalità “smart”. Ottimo per chi preferisce un gingillo comodo e funzionale.


Nella lista non può ovviamente non figurare il Nokia Lumia 920, il nuovissimo top di gamma della casa finlandese congiunto al nuovo sistema operativo mobile di Microsoft. Il Lumia 920 non è affatto in difetto rispetto agli smartphone sopraccitati e si distingue nettamente per design e prestazioni di cui è capace, come ad esempio con l’ottima videocamera PureView di cui è dotato. Per chi vuole uno strumento prestante e provare l’ebbrezza di Windows Phone 8.

Le alternative, per quanto riguarda dispositivi portatili, stanno sicuramente poi nei tablet e quest’anno ne abbiamo visti uscire di ottimi.


Come per esempio quello di Microsoft, il Microsoft Surface, ha delle prestazioni notevoli, con uno schermo leggermente più grande della media, solidi materiali di costruzione ed un sistema operativo nuovo fiammante, Windows RT, che porta sul tablet la nuova generazione di piattaforme creata da Microsoft. L’unico danno, in questo caso, è la necessità di doverlo importare, acquistandolo su eBay per esempio, per appropriarsene. Un’alternativa valida per possedere un tablet con Windows 8, resta comunque l’ASUS Vivo Tab che, magari, sarà più facile da trovare.


Anche l’iPad 4 offre performance di un certo riguardo e, ovviamente, risalta per il design riconoscibile e per le componenti di alto livello che Apple ha utilizzato nel costruirlo. La scelta va sicuramente data a questo tablet se si cerca soddisfazione nell’intrattenimento e nella multimedialità.

Accanto a lui troviamo l’iPad Mini, leggermente meno potente e sulla carta riesce tuttavia a stupire quanto a prestazioni. La qualità della costruzione di questo tablet è assicurata.


È d’uopo infine aggiungere alla lista il Nexus 10, il più recente tablet di Google. Sul suo magnifico schermo HD con risoluzione 2,560 x 1,600 – la più alta attualmente tra i tablet – vedremo Android in tutta la sua gloria e potremo aver a che fare con un dispositivo dalle ottime performance adatte al videogaming.

Condividi post

Repost 0
Published by regali di Natale tecnologici
scrivi un commento

commenti